Si può fare rafting ad ottobre? E se sì, dove?

Rafting in ottobre: un’esperienza da provare, in famiglia o con gli amici

L’estate è ormai finita e accidenti… avresti voluto provare a fare rafting, ma non sei riuscito a programmare questa avventura. Non disperare! La buona notizia, che forse non sai, è che l’autunno è la stagione perfetta per praticare questo sport.

Infatti in Italia ci sono moltissimi posti dove puoi provar a fare rafting ad ottobre. È anche un’occasione per concederti un weekend di relax, staccare la spina dalla routine quotidiana e immergerti in un ambiente totalmente diverso da quello cittadino.

Cos’è il rafting e come si svolge una discesa?

Il rafting è uno sport fluviale divertente, che si pratica in gruppo e offre anche l’opportunità di conoscere un territorio visitandolo da una prospettiva nuova. Per praticarlo non servono particolari doti fisiche o abilità, basta saper nuotare, essere coordinati e credere nello spirito di squadra.

Tutti coloro che partecipano all’attività sono infatti chiamati a collaborare per governare il raft, il gommone inaffondabile e auto-svuotante, a bordo del quale si percorre una discesa fluviale pagaiando per restare in equilibrio.

È uno sport alla portata di tutti, che può essere praticato a ogni età e in tutta sicurezza anche perché a bordo di ogni raft c’è sempre una guida esperta nel soccorso fluviale. Inoltre il rafting ad ottobre viene anche scelto come attività outdoor da far praticare a gruppi di scolari, al fine di consolidare lo spirito di gruppo e sviluppare le capacità motorie e di problem solving dei ragazzi.

Dove si può praticare rafting ad ottobre in Italia?

Essendo uno sport che si pratica all’aria aperta, le discese di rafting vengono organizzate a partire dalla primavera, fino all’autunno. Se vuoi provare a fare rafting a ottobre sei quindi ancora in tempo.

In Italia si possono trovare molte località dove potersi confrontare con questa avventura. Ecco qualche esempio:

– Se vuoi lasciare a bocca aperta la tua dolce metà puoi coinvolgere il tuo lui o la tua lei in una giornata romantica di rafting di coppia in Valtellina, sul fiume Adda. Questo voucher è perfetto per tutte le coppie che vogliono vivere insieme un’esperienza unica e offre due opportunità: scegliendo il rafting di coppia Full Wine potrete degustare, al termine della discesa, un menù a base di pizzoccheri e specialità valtellinesi associando anche una degustazione di vini. Optando invece per il rafing di coppia Privè la giornata verrà studiata in base alle vostre richieste e avrete il gommone in esclusiva.

– Scegliendo il voucher rafting in Valnerina puoi prenotare una discesa di rafting fino al 31 ottobre sul fiume Corno, tra le campagne Umbre. Potrai visitare luoghi meravigliosi, immersi nella natura incontaminata poco distante dalla città di Perugia. Il tratto da percorrere è tranquillo e ti condurrà fino alla Gola di Biselli dove potrai anche fare il bagno.

– Al sud puoi fare rafting in Calabria addirittura fino a metà novembre. Vicino Cosenza si trova il Monte Pollino su cui scorre il caratteristico fiume Lao, che grazie alle sue rapide ti assicura una giornata di assoluto divertimento!

Le opportunità per fare rafting in autunno sono anche molte altre, devi solo trovare la località che per te è più comoda e prepararti a vivere questa esperienza. Come fare?

Consulta le proposte che trovi su LiveinUp, la piattaforma che raccoglie le migliori esperienze da vivere in Italia e individua quella che fa al caso tuo!