Con chi organizzare un’esperienza di canyoning in Valsesia

canyoning in valsesia

Perché fare canyoning in Valsesia è un’esperienza che non puoi perderti

Hai mai sentito parlare del canyoning? È un’attività sportiva molto amata che consiste nella discesa a piedi di torrenti che hanno canali rocciosi. Proprio per queste caratteristiche si tratta di uno sport che può essere praticato solo nelle zone montane di cui fortunatamente l’Italia è ricca. Le persone che praticano canyoning affrontano i torrenti a piedi, senza alcun tipo di ausilio, come quelli previsti in altre discipline sportive, come ad esempio canoe, kayak, gommoni. L’unico mezzo ammesso sono le corde che sono necessarie per potersi calare nei tratti verticali dei canali o per attraversare alcune aree in protezione. Il canyoning in Valsesia è uno dei posti in cui si può praticare questa disciplina.

Come si pratica il canyoning in Valsesia

Il luogo ideale per fare canyoning sono i canali che spesso sono stati scavati dall’azione erosiva dell’acqua. Sono noti come forre, gole, fossi e talvolta orridi. La discesa di questi corsi d’acqua presenta diversi gradi di difficoltà, per affrontare questa avventura sono quindi necessarie diverse abilità mutuate dal trekking e dalle tecniche alpinistiche. Anche l’equipaggiamento è singolare, essendo fondamentalmente uno sport acquatico, oltre alla muta da sub serve anche l’attrezzatura per le arrampicate in montagna. Se vuoi avvicinarti al canyoning in Valsesia ed è la prima volta che pratichi questa disciplina il consiglio è quello di scegliere un percorso che presenti livelli di difficoltà medi o bassi. Questo sport si pratica in gruppo e non è considerato uno sport estremo.

Dove acquistare un’esperienza di canyoning in Valsesia

Su LiveinUp puoi scegliere di acquistare la tua esperienza di canyoning in Valsesia tra le tante proposte di sport acquatici presenti sul sito. Il periodo più adatto per vivere questa avventura è tra giugno e settembre. Si parte da Balmuccia (VC) in compagnia di una guida esperta che durante il percorso insegna ai partecipanti ad affrontare i tratti di discesa più ardui mettendo in atto delle tecniche di base. Il tragitto prevede il passaggio in mezzo a gole, il superamento a nuoto di alcuni tratti, scivoli d’acqua e in alcuni punti ci si deve necessariamente calare con l’ausilio di corde.

Il partner che organizza l’esperienza fornisce tutto il materiale e l’attrezzatura necessaria. Se deciderai di tentare questa avventura di certo sarai entusiasta: hai un anno di tempo per vivere la tua avventura in Valsesia dal momento in cui acquisti il voucher.