Qual è la differenza tra parapendio e deltaplano?

differenza tra parapendio deltaplano

Ecco che differenza c’è tra il parapendio e il deltaplano

Vi siete mai chiesti quale sia la differenza tra parapendio e deltaplano? Spesso infatti si tende a confonderli e a ritenerli abbastanza simili perché entrambi consentono al pilota di alzarsi in volo, ma in realtà il parapendio e il deltaplano sono due mezzi totalmente diversi e in questo articolo cercheremo di chiarire una volta e per tutte questo errore comune!

Cos’è il parapendio

Il parapendio è uno speciale paracadute di forma rettangolare che è progettato per consentire al pilota di decollare utilizzando la spinta delle gambe. Per alzarsi in volo bisogna lanciarsi lungo versanti abbastanza ripidi come quelli montuosi: una volta in alto il parapendio sfrutta l’energia del vento e quella della gravità. Il pilota può operare evoluzioni anche spettacolari manovrando il mezzo tramite due bretelle che sono collegate alle corde che fungono da manubrio.

Cos’è il deltaplano

Il deltaplano è invece un velivolo che si compone di un’armatura metallica sulla quale è tesa un’ala di materiale plastico a cui il pilota viene assicurato tramite una imbracatura. Lanciandosi da una certa altezza si possono fare anche lunghi voli.

Le principali differenze tra parapendio e deltaplano

differenza tra parapendio e deltaplano

Parapendio – Deltaplano

1. La seduta

Parapendio e deltaplano sono quindi due mezzi che si differenziano per la struttura ma anche per la seduta del pilota e dei passeggeri: nel deltaplano, infatti, i passeggeri volano coricati in avanti ed il pilota conduce il mezzo tramite la barra; nel parapendio invece, la forma alare della vela viene mantenuta dalla pressione dell’aria, i passeggeri sono seduti su una selletta ed il pilota manovra il mezzo usando due maniglie, i freni o i comandi.

2. La velocità

Con il deltaplano si vola, si decolla e si atterra a velocità maggiore rispetto al parapendio.

3. Il motore

Altra differenza tra i due mezzi è il fatto che il deltaplano può anche essere a motore.

Parapendio e deltaplano: quale scegliere?

Sia il parapendio che il deltaplano sono mezzi sicuri e molto emozionanti, che ti consentono di osservare il mondo da un’angolazione davvero singolare. Tutti e due possono rappresentare per te un’esperienza unica, nel dubbio quindi, perché non li provi entrambi? Su LiveinUp, nella sezione dedicata alle esperienze di volo, trovi tante proposte tra cui scegliere, con basi di partenza dislocate in tutta Italia.

Ecco qualche esempio.

 – Esperienza tipo da fare in parapendio

Per fare parapendio non è richiesta alcuna preparazione fisica e non ci sono limiti di età; l’unico sforzo richiesto è una piccola corsa iniziale per librarsi in aria. Acquistando il voucher Volo in Parapendio sul Lago di Garda proverai un senso di assoluta liberà e ti sentirai in fusione con la natura. Potrai ammirare un panorama davvero unico: il lago, gli alberi i fiori di cui riuscirai anche a sentire il profumo. La partenza è a 1200 metri, sopra Gardone Riviera (BS), da cui spiccherai il volo insieme a un istruttore. Se lo desideri puoi includere nel voucher le foto e i video HD dell’esperienza che vengono realizzati grazie alla 6 videocamere montate a bordo del parapendio.

 – Esperienza tipo da fare con il deltaplano

Se vuoi provare un’esperienza con il deltaplano, invece, il voucher Deltaplano Biposto a Torino ti consente di volare in tandem sulle Campagne Piemontesi in coppia con un istruttore certificato abilitato alla pratica e al trasporto passeggeri. Questa avventura mozzafiato ti permetterà di vedere dall’alto le maestose campagne che si estendono nella zona di Ivrea. Puoi vivere questa esperienza in ogni periodo dell’anno e la sua durata varia tra i 15 ed i 45 minuti a seconda delle condizioni meteo.

Su LiveinUp trovi solo esperienze di qualità, fornite da partner italiani selezionati. Consulta nella sezione esperienze di volo le tante proposte per volare in parapendio oppure in deltaplano e scegli la prossima avventura da vivere!