Come movimentare il weekend con un corso di sopravvivenza

Corso di sopravvivenza: ecco di cosa si tratta e perché ti conquisterà!

Hai voglia di vivere un weekend diverso dal solito? Ti piacerebbe confrontarti con qualcosa di nuovo e scoprire quali siano le tue abilità? Abbiamo un’idea da suggerirti: iscriviti ad un corso di sopravvivenza!

Si tratta di un corso base che serve per apprendere tecniche utili ad affrontare una situazione di emergenza e che ti aiuta anche a maturare un nuovo approccio mentale a cui puoi ricorrere per far fronte a tante situazioni.

Un corso di sopravvivenza ti allena ad agire con razionalità, ti insegna come approcciarti a circostanze nuove e ti spiega come puoi sfruttare a tuo vantaggio l’ambiente che ti circonda.

4 buoni motivi per partecipare a un corso di sopravvivenza

Se la tua curiosità non è ancora stata appagata ti diamo alcune buone ragioni per prendere parte a un corso di questo tipo:

  1. È un investimento che fai su te stesso perché può aiutarti a scoprire cose di te che oggi ignori.
  2. Vieni posto davanti a nuove sfide, e una volta superate maturerai maggiore fiducia in te stesso.
  3. Puoi vivere un’esperienza avventurosa, a stretto contatto con la natura, da solo o in compagnia di altre persone.
  4. Quello che apprendi potrebbe tornarti utile quando meno te lo aspetti. Magari un giorno qualcuno avrà bisogno di aiuto e tu potresti essere l’unico in grado di fornirlo.

Dove vivere questa avventura?

In Piemonte puoi partecipare a un corso di sopravvivenza di due giorni a Castelnuovo Bormida (AL), con Istruttori della Scuola Nazionale AICS di Sopravvivenza. Verrai messo di fronte a situazioni critiche e potenzialmente pericolose e apprenderai tecniche base come:

 – Accendere un fuoco

 – Calarti con la corda tra le pareti rocciose

 – Effettuare manovre di primo soccorso

 – Riconoscere le erbe commestibili

– Depurare l’acqua e procurarti del cibo

– Costruire un rifugio per dormire

Le attività si svolgono durante i weekend in un bosco naturale di 50 ettari poco distante da Alessandria.

Un’esperienza per grandi e piccini…

Se hai dei bambini puoi vivere questa avventura anche insieme a loro: il corso di sopravvivenza genitori e figli non solo è un’esperienza utile, ma può anche rafforzare il vostro legame di complicità.
Puoi prendere parte a un corso di sopravvivenza in Umbria patendo da Norcia alla volta dei Monti Sibillini. Il corso Survival Basic si articola nell’arco di un fine settimana, inizia con l’illustrazione della strumentazione, viene poi spiegato come costruire un rifugio e accendere un fuoco. La sera si mangia intorno al falò e si dorme nel sacco a pelo. In seguito si può prendere parte al corso Survival Advanced che prevede anche un’escursione notturna e l’applicazione di tecniche di orientamento con strumenti di navigazione.

Dove puoi trovare il corso di sopravvivenza che fa al caso tuo?

Se vuoi apprendere le tecniche di sopravvivenza non ti resta che scegliere uno dei tanti corsi che trovi su LiveinUp, la piattaforma dove trovi le migliori esperienze da regalare e da vivere in Italia. Al nord, al centro o al sud, devi solo individuare la località che per te è più comoda e acquistare il voucher che ti permette di partecipare al corso.

Cerca la tua avventura tra le tante proposte: hai un anno di tempo per prenotare il tuo weekend!